top of page

COUNSELING E FIDUCIA - Padova


Oggi vorrei condividere con voi il focus su quella che è soprattutto la parola FIDUCIA, è una parola che mi accompagna da tutta la vita, è una parola con la quale mi confronto spesso, la ritengo una parola molto importante, una parola di consapevolezza e di grande crescita perché fa parte di tante aree della nostra vita.


Avere fiducia significa proprio abbandonarsi fisicamente, mentalmente, rilassarsi, significa credere che anche se non c'è un controllo della mente, un controllo la nostra volontà, tutto ciò che buono per noi si realizza adesso, ci arriva adesso nella vita, quindi la fiducia è una parolina veramente fondamentale.


Nella Scuola di Counseling che ho fatto c'è stato un momento in cui abbiamo fatto un esercizio di gruppo veramente molto interessante sulla fiducia: c'era un soggetto, una persona, con tutti gli altri del gruppo posizionati dietro alle sue spalle e lui/lei doveva cadere, cadere si, lasciarsi cadere all'indietro e essere sorretta! Ecco questa è stata una grande esperienza per me di fiducia!


Un esercizio che vi posso proporre oggi, potrebbe essere proprio quello di focalizzarsi su un sogno, su un obiettivo, un desiderio, una cosa anche all'inizio molto piccola e semplice e soprattutto una cosa reale non utopistica e fare proprio un esercizio anche solamente 5 minuti al giorno di credere che quella cosa c'è già nella tua vita, che esiste già e poi lasciarla andare, non pensarci più, non permettere alla parte che blocca, la parte che ha dubbi e paure di prevalere. Ok?


Chi ha fiducia in maniera naturale? Il bambino ad esempio! Il bambino è spontaneo, si affida. A chi si affida? Ai suoi genitori. Lui non ha altra scelta però in questo è spontaneamente fiducioso e in maniera naturale quindi la sperimenta.


Esistono tanti tipi di fiducia: fiducia in se stessi, fiducia in Dio, fiducia negli altri, in un progetto ecc Un esempio di fiducia che ho sperimentato da poco ad esempio è che mi è scomparso il gatto per 5 giorni ma io sentivo che era vivo, avevo fiducia che il gatto tornasse da me, credevo fermamente nel fatto che sarebbe tornato. È tornato!

Anche la scienza attuale, della fisica quantistica mette in luce l'importanza del credere, fondamentale!!! La persona che non ha fiducia è una persona chiusa, è una persona contratta, rigida, morta, è una persona spenta. Puoi osservarla ad esempio in una persona che ha spesso male alle cervicali, alla schiena, mal di testa cioè persone che sono bloccate, focalizzate sempre in un solo mondo e non riescono ad aprirsi al nuovo, che devono controllare tutto e tutti!

Di questa cosa ho fatto esperienza diretta proprio quando mi mantenevo agli studi e c'è stato un periodo in cui lavoravo in uno studio dentistico associato come segretaria e quello che notavo era che praticamente sul lavoro si parlava sempre e solo di denti però anche quando andavamo a fare una cena al ristorante o andavamo a fare aperitivo gli argomenti erano sempre quelli!! La stessa cosa se entri in un gruppo di basket, in un gruppo a cui piace ad esempio il trekking cioè dopo un po' la nostra mente si focalizza solamente su quelle aree li.


Un altro esempio pratico è proprio il nostro Facebook, che oggi siamo quasi tutti qui e qui notiamo palesemente che ognuno è nel suo mondo ad esempio nel mio Facebook puoi trovare parole del Buddha ma anche cose che riguardano il clima, la salvaguardia del nostro pianeta ma se andiamo sulla pagina del mio compagno troverete invece soprattutto basket, non è sbagliato eh! È anche normale e lecito che ognuno ha i suoi interessi! Ci mancherebbe!

Ma questo è per dire che talvolta ci si chiude nel proprio mondo e avere la forza, la voglia di fare questi percorsi di crescita come il Counseling, una Psicoterapia significa proprio darsi la possibilità, almeno questo è stato per me, di conoscere nuovi mondi, nuovi stili di vita, perché spronano proprio a fare con fiducia nuove esperienze, perché sono attività che ti aprono la mente, che ti fanno vedere cose nuove che sono importantissime per capire e sperimentare la vita. Ritorno a quel bambino piccolo che ha quella fiducia naturale, che si fida del genitore per imparare, per cambiare, per entrare in altri mondi!


L' adulto con il tempo purtroppo sì fossilizza, si chiude, si atrofizza nella propria realtà. Quindi fare un percorso di Counseling è avere la fiducia proprio, almeno questo è stato per me, di aprimi alla fiducia, alla fiducia in me per aiutare l'altro, ma anche della persona che viene da me e si affida a me. È vedere l'altro che vuole provare questi percorsi di crescita, che si affida e qui c'è in gioco moltissimo caspita la parola fiducia ,che è a mio avviso, nello stesso tempo quindi, la fiducia nella vita stessa!

Si sa nel campo dei percorsi di crescita che è molto più facile un cambiamento in una persona giovane che in una persona di una certa età che è molto probabile sia già nel proprio loop! Loop dall'inglese cappio, chiusura!

Tutto cambia, tutto si trasforma, la vita è un continuo movimento, è una continua trasformazione e avere la consapevolezza che è così, significa stare nel FLUSSO proprio della vita.

Del resto anche essere stati delusi, quindi anche aver risposto fiducia e essere stati poi delusi, ecco anche quella fiducia delusa è importante averla provata perché si è comunque agito e si può imparare nell'adesso a scegliere di darsi una nuova possibilità andando a riprendersi quella fiducia originaria, pura, del nostro essere in un naturale equilibrio originale, a non chiudersi quindi perché si è stati delusi perché si è stati feriti e c'è stato fatto del male.


Quindi APRIRE DI NUOVO QUELLA PORTA è aprire il cuore, è aprirsi di nuovo finalmente al mondo, significa proprio aprirsi alla VITA!


Tu hai fiducia?


Se vuoi saperne di più del mio lavoro di Counselor visita il mio sito: www.stellabenessere.it


Buona vita ..Con fiducia

20 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page